NUOVE ALBE

carnevale 001-1
La vita sa tornare ebbra
come la luce del mattino.
Allora tutto si ricompone:
i frammenti vaso
le gocce acqua
le parole pensieri.
E riprende il senso delle cose
come quando si mangia in compagnia
per dire addio a chi non c’è più.
E si brinda alla vita
più forte della morte.

Annunci

~ di impollinaire su ottobre 23, 2008.

27 Risposte to “NUOVE ALBE”

  1. quando si dice “la vita sa tornare” significa che almeno una volta la si è persa. a me piace pensare ogni tanto che occorre staccare la spina al frigo e farci crescere le muffe. solo da li riesco a ripartire. 🙂

  2. Come si fa a commentare parole che fanno venire i brividi?
    “La vita sa tornare chiara ed ebbra come la luce del mattino”.
    Parole stupende, davvero.

  3. Certe volte pensi: ma quanto è lunga questa notte…..e quando si riaccenderà la luce, quando sorgerà il sole? (ti parlo di una esperienza mia personale).
    Il *Prefetto* di Napoli ti saluta, ti ringrazia per la nomina e ti va a linkare (NON si può NON 😉 linkare impollinaire.Voglio vedè se tieni il coraggio di farlo anche tu con me 😉
    ciao, clem
    cari saluti, clem

  4. è che quando c’è solo buio è difficile sperare che toni l’alba.
    ma è nel corso delle cose.
    la vita è ciclica.
    bisognerebbe ricordarselo sempre.

    sera impollinato..
    😀

  5. Gians, amico mio che si lancia giù dalle colline come un kamikaze, dimmi, a me lo puoi dire, staccata la spina del frigo, diventi un gorgonzola dolce o piccante?
    Note, grazie, mi lusinghi davvero
    Clem, ora siamo reciprocamente linkolioniti, spero non avrai a pentirtene, un ragazzo con la testa a posto come te, ‘a da passa’ la nuttata dicono dalle tue parti
    Cuncetta, io mi inalbero per l’impollinato, ma in effetti dopo la sola che mi sono preso, quale definizione più azzeccata? hai ragione, come diceva moser, la vita è ciclica, ricordiamocelo
    un abbraccio corale a tutte e tutti

  6. Leggendo Cuncetta non posso non dire che ha ragione: a volte le notti sembrano non finire mai.

  7. Note, è vero, non c’è dubbio, e non è sempre facile consolarsi con le parole

  8. preferisco immaginarmi come una pizza quattro formaggi. 🙂 ciao amico caro, non dirmi che sei già fuori per il we?

  9. la cosa complicata, impollinaire, è ricordarsi che l’alba esiste anche in mezzo alla notte più nera.
    non sempre ci sono riuscita, eppure l’alba sempre è arrivata, mio malgrado.

  10. Ciao tesoro,
    questo post è una manna. Avrei voluto scrivere qualcosa del genere da me, perchè ho provato qualcosa di simile dopo cattive nuove ricevute… ma mi mancavano queste parole.

    mi scuso per la latitanza con un bacione e una fetta di Sacher.

  11. ma impollinato..e non mi fare così sù.
    è un appellativo carino.
    😀

  12. buona domenica.

  13. ciao bello, appena rientri sei disposto a farti una discesa con me? 🙂

  14. Gians, spericolato che non sei altro, no no sono già dentro per laurà o per travagghiare, non so bene quale parlata ti sia più affine
    lineadombre, già il problema è che a volte l’alba è pigra a venire
    Capa, tesoro!? wow!! manna!? ariwow!! non c’è da scusarsi per la latitanza, molla comunque la fetta di sacher, mi spiace per le cattive notizie, cerca di essere fatalista, senza perdere la grinta, può sembrare un paradosso ma il segreto è sempre coniugare gli estremi e mescolare forte
    Cuncè, chiamami come ti pare, ma chiamami chiamami chiamami!! scherzo, non ti spaventare, sono un eremita stilita che ha fatto voto castità, l’unica femmina che tocco è una rondine, per me le donne sono puro spirito
    Escopoco, ma come? solo buona domenica? neanche una benedizione, un viatico morale, un buffetto spirituale? va be’, si vede che ormai mi consideri perduto, buon lunedì
    Gians, ti dirò, il carrellino mi tenta, però io mi metto il caschetto, sono uno spericolato con giudizio

  15. la vita come acqua è una stilizzazione molto attinente
    un baciotto perugiotto
    Tez

  16. Tez, io se non stilizzo non sono contento, ciao

  17. In attesa di aggiornamenti, ti auguro una settimana sopportabile.

  18. Testa, grazie altrettanto, ehi la tua icona è inquitante, non riesci a tenere la lingua a posto?

  19. tanto nessuno ci crede che lavori, aggiorna sto blog!!
    (“eremita che ha fatto voto di castità”… pensi che qualcuno oltre la rondine ci creda? :-DD)

  20. ho lavorato pure dalle tue parti, (Vimercate) quindi posso adeguarmi, anche se in quelle zone mi mancherebbero le discese ardite, come pure le risalite. 🙂

  21. Si, tutto passa e i brandelli delle emozioni si ricompongono, si torna a brindare alla vita con nostalgia per chi non c’è più e si va avanti, con nuovo entusiasmo. Eppure, in certi momenti della vita, questa invece di essere una speranza viene sentita come una condanna.
    Un abbraccio Imp caro 😉

  22. allora impollinato..ti occulti alla nostra vista??
    dove sei?
    🙂

  23. Medita, insomma non credi a nulla di quello che dico? me ne faccio una ragione, per l’aggiornamento del blog, ora butto giù la lista della spesa e la posto, ho l’artrite creativa
    Gians, vimercate non è molto lontano da dove lavoro, hai capito eri qua e non lo sapevo, potevamo andare al multisala assieme, in canoa nell’adda colc arrellino giù dal resegone, magari un’altra volta
    Eesto, ehi mi hai detto un abbraccio imp caro!!! e io che ormai ero convinto di starti inesorabilmente sulle palle… oddio che fatica le manie di persecuzione, un abbraccio efesto cara
    Cuncetta, io non so più cosa fare per mettermi in mostra e tu mi dici che mi occulto? ah l’incomunicabilità fra sessi…

  24. Mai. Ma quello che non riesco a tenere veramente a posto è il cervello, che saetta veloce come un fulmine, producendo pensieri che non sono sempre quieti e rasserenanti.

  25. Testa, va be’, tieni duro e sorridi, a occhio e croce vai molto bene così

  26. ma come, davo per scontato che sapessi che io credo a tutto quello che dici, dicevo per gli altri 🙂
    (dai, facciamo a gara tra liste della spesa, sarebbe simpatico)

  27. ci siamo presi un lunghissimo ponte nei post, eh?
    fatti risentire, ordinanza del Prefetto
    ciao, clem

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: