2012

E quindi eccoci alla fine del mondo. In fondo si trattava solo della crisi del debito, del disincanto sull’euro, qualche tassa in più da pagare, una satira sicuramente meno ispirata… ma forse, più di tutto, del dilagare delle massaggerie cinesi a ogni angolo di strada.

La realtà si conferma così, ancora una volta, più prosaica e meno terrificante di quanto ogni millenarismo abbia mai prospettato. I calendaristi Maya avranno percepito delle inquietanti vibrazioni provenire da questa nostra epoca: qualcosa di inconsueto, in crescita esponenziale, simile a uno scricchiolio che prorompe in un frastuono accompagnato da gemiti e urla senza fine. E, di fronte a un fenomeno tanto inspiegabile, avranno preferito peccare in eccesso che in difetto.

Anche perché il calendario Maya sarà pure in unica copia, ma scalpellarlo nella dura roccia è un lavoraccio che si giustifica solo se poi c’è il botto. Nel dubbio, dunque, meglio spararla grossa, che funziona sempre. D’altra parte, anche se avessero scoperto la vera causa di tanto sconquasso, non avrebbero prognosticato diversamente.

Abbiamo bisogno di mito, anche a costo di esserne terrorizzati, ne abbiamo bisogno come del pane e dell’aria: è la tensione al sovrumano che ci fa andare avanti. L’assoluto nobilita le nostre povere membra.

Come avrebbe fatto l’umanità ad arrivare fino ad oggi, se avesse saputo che tutto quel vibrare e sussultare, tutto quel gemere e stridere di denti, capace di abbattere le barriere del tempo e giungere attraverso i secoli fino ai Maya, non era il segnale incontrovertibile della fine del mondo, ma il grandioso boom del massaggio romantico? Quale magnetico catalizzatore sarebbe stato per le nostre anime il moltiplicarsi alla n di pippe a buon mercato?

Annunci

~ di impollinaire su gennaio 2, 2012.

8 Risposte to “2012”

  1. Dissacrante come sempre !!!!
    Ben ritrovato, vecchio mio 😉
    Una domanda: se rivolgiamo il quesito finale al pubblico di lettrici femmine che ne viene fuori?
    Comunque sia, in questi casi gli auguri sono d’obbligo – e anche un piacere – alla faccia dei Maya.
    Buon anno :))))))

  2. Il quesito finale riguardava l’amore, per caso?
    Passo.
    In effetti mi fa molto piacere ritrovarti in ottima forma, anche se non ti nascondo che, quando sono fuori di me, invoco carestie, pestilenze e un grande boom che ci faccia sparire tutti.
    Adesso li accetti i miei auguri di buon anno?
    😀

  3. Mi piace il moltiplicarsi di pippe all’ennesima potenza….ciao 🙂

  4. Efesto: ma il quesito è rivolto all’umanità nel suo insieme, senza distinzione di sesso, razza, religione, età e tifoseria calcistica, è un dubbio escatologico, ma in realtà anche un po’ scatologico, è una stronzata, insomma, da non prendere troppo sul serio
    Nico: il quesito riguarda le prestazioni che eseguono le massaggiatrici, sotto la dicitura di massaggio romantico, forse in Puglia non è un fenomeno così diffuso, ma a Milano ormai la legge Merlin è roba passata
    Specchio: in effetti è un’immagine di una potenza poetica unica…

    un abbraccio e buon anno

  5. 😀
    vedo che il tempo non ti ha scalfito.
    ciao impollinato

  6. Ben ritrovato, cuginastro!
    Sempre eccellente quando ti tuffi nella scrittura a fin di dissacrazione benevola.
    Auguroni, intanto, e grazie per quelli che hai lasciato da me.
    Baciozzi cuginevoli

  7. non posso fare a meno di essere ottimista e speranzosa,anche se ogni giorno è un giorno di ordinaria sopravvivenza quotidiana.
    Bemtornato,caro imp,mi mancava leggerti

  8. Malacqua, il tempo mi scalfisce eccome, in lungo e in largo, comunque grazie di ingannarti
    Tereza, cosa farei senza il tuo affettuoso sostegno?
    Zelda, mi mancava il tuo passaggio

    ciao un abbraccio

Rispondi a Zelda Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: