SOLITARIO

01012009_027

ripubblico

Abitante della solitudine
in pomeriggi estivi pregavo la pioggia
per sentire di non perder nulla.
E nell’attesa
consumando giorni uguali
di nuovo mi trovavo
sotto piogge non pregate
dove agosto muore
sul ciglio dell’estate.

Annunci

~ di impollinaire su settembre 13, 2013.

13 Risposte to “SOLITARIO”

  1. Anche io attendo le piogge ma per un motivo molto ma molto più banale: per avere un po’ di refrigerio dal caldo soffocante. Mi rendo conto di essere poco “poetico” ma non ci posso fare nulla.
    Ciao

  2. Però! me l’ero persa?
    Niente di peggio di un desiderio che giunge in ritardo, non più desiderato…L’estate è perfetta come tempo d’attesa 🙂
    Un bacione bello

  3. Ripubblicando hai evocato sensazioni provate tante e tante volte…
    In fondo il senso vero della poesia è di unire il sentire comune.
    Ciao, Impo: ancora al pezzo?

  4. perdiana neanche è cominciato agosto e già parli della sua fine, sarà il piccolo/grande cerchio della vita?
    🙂

  5. Paolo Borrello, va bene così, di poeti ce n’è fin troppi in giro
    Capastuerta, è vero, vorrei controcommentare in modo più profondo ma non riesco ad andare oltre l’approvazione, sarà che non ho preso il caffè? o l’ineluttabile mancanza di profondità?
    Enne, ancora sul pezzo fino a venerdì e poi da settembre cambio posto di lavoro, mica cazzi, mi sono anche comprato i vestitini nuovi da persona seria
    Medita. sono un inguaribile malinconico, sai, noi giullari come siamo dentro

    ciao buona giornata

  6. io me la ricordavo bene e desidererei che tu producessi di più, eccheccazzo!
    (parodn)

  7. Rapida, ma non si scriveva ecchecois? insomma il ragazzo non si applica, apprezzo il rimbrotto, ma io non ho la tua facilità nel fare la pasta con le parole, per questo mi tocca ricorrere alle conserve, ciao

  8. son tornata(anche se è meglio dire ‘quasi tornata), e son contenta di riuscire a salutarti prima di una pausa per te importante, visto il seguito.
    Son d’accordo con la Nico, questa poesia fa l’effetto che fa una canzone come ‘Azzurro’:tocca risonanze profonde e familiari.
    Un abbraccio, caro Imp, per le tue vacanze e per il nuovo anno scolastico, con tutto il cuore.

  9. Zelda, ti ringrazio e ricambio con tutto il cuore, un abbraccio e un in bocca al lupo a te per tutto, a presto, ciao

  10. Carissimo, allora io smetto di aspettare e me ne vado per un po’… spero che la pioggiache fino ad oggi ho pregato non arrivi inopportuna sulla spiaggia 🙂
    Baci Capa

  11. ecco, mi accodo alla capabella, perché noi dovremmo partire e vorremmo godere ancora un po’ di questo generoso sole, almeno fino al 23. sì, puo’ bastare!
    buone vacanze e a presto…
    baci baci
    😀

  12. Capastuerta, anche io oggi me ne vo’ e certo spero di non trovare pioggia, se non di notte, amo i temporali notturni
    Escopocodisera, partiamo tutti insomma, allora mi metto a pregare perchè non piova fino al 23

    ciao buone vacanze e a presto, un abbraccio

  13. Cambi lavoro?
    Non cambiare blog, però.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: